In che modo Facebook può aumentare le vendite del tuo negozio di e-commerce?

In che modo Facebook può aumentare le vendite del tuo negozio di e-commerce?

Le aziende si sforzano di diversificare i propri canali di acquisizione clienti. E i negozi online non fanno eccezione. Con un numero enorme di utenti giornalieri, opzioni pubblicitarie e potenziale di conversione, Facebook è la destinazione principale per i negozi online per raggiungere nuovi acquirenti.

Ma raggiungere nuovi clienti è così facile?

Se in precedenza hai esplorato le risorse sugli annunci, sai che chiedere a sconosciuti completi una vendita è un grande errore.

Dovresti prima conoscere i tuoi potenziali clienti, magari offrire qualcosa di gratuito e poi pensare a convertirli. E mentre lanci pubblicità su Facebook per l'eCommerce, dovresti seguire questo principio.

Ma il nostro post non riguarda solo gli annunci FB, ma anche il marketing gratuito di Facebook per i negozi online.

Cominciamo con le opzioni gratuite e continuiamo con le sfumature degli annunci a pagamento. Saprai quali formati di annunci funzionano per l'eCommerce, chi scegliere come target e come garantire un elevato tasso di clic.

Facebook per eCommerce (gratuito): come ottenere più follower e aumentare il coinvolgimento della tua pagina?

1. Imposta una sezione Negozio sulla tua pagina

La sezione Negozio ti consente di elencare i tuoi prodotti con immagini, brevi descrizioni e prezzi.

Klein guarda la pagina Facebook

Una volta che l'utente fa clic sul prodotto, Facebook la reindirizza al tuo negozio online.

Klein guarda il negozio di Facebook

Per aggiungere questa sezione alla tua pagina, fai clic sul pulsante Acquista, aggiungi prodotti e segui le istruzioni di Facebook.

come aggiungere la sezione negozio su fb

2. Invita i tuoi clienti a unirsi al tuo gruppo privato

Che ci crediate o no, ma le comunità private svolgono un ruolo enorme nel marketing. Ai clienti piace unirsi a gruppi in cui possono trovare persone affini e condividere la loro passione. È anche un luogo in cui si sentono speciali ricevendo inviti e sconti speciali.

La parola "privato" dimostra già che tutti non possono far parte di quella comunità. Il gruppo è aperto solo a coloro che hanno cose in comune, ad esempio essere clienti della stessa azienda.

L'esempio seguente di Boohoo dimostra le nostre dichiarazioni. Qui le giovani donne condividono il loro stile di moda tra loro e attendono contest e sconti da Boohoo. Ottimo modo per mantenere viva la tua comunità, giusto?

gruppo facebook boohoo

3. Partecipa regolarmente a post positivi, pertinenti e divertenti

Le pagine attive guidano follower, Mi piace e commenti. La pubblicazione di sconti, codici promozionali e offerte speciali DEVE essere contrassegnata sul calendario dei social media. Ma non concentrarti solo sulla parte promozionale. Pensa a pubblicare le immagini dei tuoi prodotti senza prezzi.

Pensa a pubblicare sondaggi e fare domande. Forse puoi pubblicare gli aggiornamenti del tuo blog (se esegui un blog), condividere le recensioni degli acquirenti e alcune immagini divertenti relative al settore.

Dal momento che hai come target anche i compratori stranieri, è un'ottima idea congratularsi con le persone per le festività internazionali. Avrai la possibilità di connetterti con i tuoi follower e avere un argomento su cui pubblicare. Parleremo di più sul targeting per acquirenti stranieri, rimani con noi fino alla fine.

Annunci Facebook per eCommerce: le 3 cose principali da tenere a mente prima di promuovere il tuo negozio online

annunci Facebook per e-commerce

1. Avere un'idea chiara della propria canalizzazione di vendita di Facebook

Hai mai sentito parlare di termini come ToFu, MoFu, Bofu? Bene, se avvii gli annunci di Facebook senza conoscere queste abbreviazioni, Facebook prenderà i tuoi soldi senza darti alcuna vendita. E sarai l'unica persona colpevole in questa storia.

ToFu è la parte superiore della tua canalizzazione. Le persone che non hanno sentito parlare del tuo marchio sono in questa fase (fase di sensibilizzazione). Se sei intelligente (sono sicuro che lo sei), non mostrerai loro sconti o pubblicità promozionali. Invece, li incoraggerai a seguire la tua pagina, a guardare il tuo video interessante o a leggere il tuo blog.

MoFu è al centro dell'imbuto (fase di valutazione). Chi sono in questa fase? Utenti che sono a conoscenza del tuo marchio e hanno interagito con te. Puoi mostrare loro più annunci "maturi": iscriviti alla tua newsletter, visita il tuo negozio online, contattaci. Queste persone non sono completamente pronte per la vendita ma hai maggiori possibilità di convertirle.

BoFu è il fondo dell'imbuto (fase decisionale). Ecco tutti i lead che hanno consultato i tuoi prodotti e / o avviato un acquisto. Dovresti trovare un modo per riportarli sul tuo sito e incoraggiarli a completare la procedura di pagamento.

Ora vediamo quale tipo di annunci devi mostrare a ciascun gruppo di persone.

2. Scegli l'obiettivo più ottimale per la campagna

Continuando l'idea del punto precedente. Potresti dire che il tuo unico obiettivo sono le vendite e hai ragione. Ma quando lavori con un nuovo pubblico che non ha idea della tua attività, inizia da obiettivi più modesti.

Si consiglia di scegliere obiettivi come copertura, consapevolezza del marchio, coinvolgimento, visualizzazioni video se si fa pubblicità a un pubblico freddo (pubblico ToFu).

Se stai prendendo di mira utenti che hanno familiarità con la tua attività, puoi impostare obiettivi come traffico, messaggi, conversioni o vendite del catalogo (pubblico MoFu e BoFu).

3. Differenziare i post potenziati e gli annunci di Facebook

Puoi vedere il pulsante Boost Post sotto tutti i tuoi post FB.

Con questa opzione, puoi scegliere il tuo pubblico (posizione, età), obiettivo della campagna (reazioni o messaggi), budget e durata. Facebook mostrerà anche approssimativamente quanti utenti raggiungeranno il tuo post.

Per quanto riguarda gli annunci di Facebook, offrono una gamma più ampia di opzioni di targeting. Ti consentono di menzionare gli interessi del tuo pubblico, scegliere tra diversi formati di annunci (annunci a carosello, annunci di raccolta) e sono progettati per campagne a lungo termine.

Inoltre, è necessario crearli e controllarli tramite Facebook Ads Manager.

I post potenziati funzionano meglio per raggiungere nuovi utenti, aumentare la consapevolezza del marchio e ottenere Mi piace, follower. Se vuoi impostare obiettivi più mirati, menzionare interessi, semplicemente non puoi utilizzare post potenziati e devi creare annunci.

Quale formato di annuncio scegliere per la tua prossima campagna?

Copia dell'annuncio prima!

Indipendentemente dal formato dell'annuncio che preferisci o dagli obiettivi che persegui, hai bisogno di un testo dell'annuncio convincente, memorabile e promettente.

Lascia che ti dica un'altra cosa. Facebook ti consente di caricare più versioni di una copia dell'annuncio, testarle e vedere quale supera le prestazioni. Quindi assicurati di aver assunto un buon copywriter per occuparti dei testi degli annunci.

Becky Beach, proprietario di MomBeach, dice:
Becky Beach

"La mia strategia per la pubblicazione di annunci di Facebook prevede numerosi test.

Realizzo almeno 3 copie pubblicitarie e 3 creatività, quindi vedo quale combinazione ha un rendimento migliore.

Mentre sto testando, spendo $ 5 al giorno e poi ingrandisco se l'annuncio sta andando bene. Testando in precedenza, non sprechi un sacco di soldi per le pubblicità di Facebook ".

Analizziamo alcuni fatti da sapere su una copia dell'annuncio di Facebook ad alta conversione:

1. Scopri perché le persone acquistano

Generalmente, le persone acquistano qualcosa perché le aiuta a) risparmiare denaro, b) risparmiare tempo, c) rimanere in salute, d) sentirsi bene (felice, bello, rilassato).

A seconda di ciò che vendi, assicurati di sapere in quale categoria rientra il tuo prodotto. La gente compra anche perché a) vogliono sbarazzarsi di qualcosa di brutto, b) guadagnare qualcosa di buono oc) non perdere qualcosa di prezioso che già hanno.

Prova a sviluppare la tua copia attorno a queste idee. E ti aiuteranno a creare un annuncio che parla di un vantaggio, risultato o problema risolto.

2. Scopri qual è il ruolo del tuo prodotto

Il tuo prodotto non è per tutti. Di conseguenza c'è qualcosa di specifico che i tuoi acquirenti apprezzano. Anche prima di avviare la tua attività di negozio online, dovresti sapere cosa deve fare il tuo prodotto sul mercato. E puoi essere il miglior assistente del tuo copywriter nello sviluppo di un annuncio di lavoro.

3. Vai alle recensioni di Amazon e lasciati ispirare

Gli acquirenti lasciano decine e centinaia di recensioni sui prodotti che acquistano, menzionando ciò che è stato impressionante o terribile al riguardo. Puoi visitare Amazon e / o i tuoi negozi online concorrenti ed effettuare un controllo di revisione.

Vedrai quale risultato esattamente si aspettava l'acquirente dal prodotto. Gli acquirenti diranno con parole proprie quali vantaggi dovrebbe offrire un determinato prodotto.

4. Lavora sul tuo CTA finale

Non dimenticare di finalizzare la tua copia dell'annuncio con un invito all'azione che dirà al tuo pubblico cosa fare.

"Acquista ora fino a quando non se ne sono andati", "Trova il tuo preferito ora", "Iscriviti alle nostre e-mail e ottieni il 15% di sconto sul tuo primo ordine" sono alcuni esempi che i negozi online hanno utilizzato nei loro annunci.

Quindi in quale tipo di annuncio dovresti investire il tuo budget?

# 1 Annunci di raccolta

Gli annunci di raccolta sono probabilmente i migliori formati di qualsiasi commerciante di eCommerce. Perché ti consentono di mostrare più prodotti contemporaneamente, sia in formato immagine che video. La particolarità di questo formato è:

  1. È visibile solo su dispositivi mobili
  2. È possibile scegliere tra 4 modelli disponibili per progettare il tuo annuncio
  3. È strutturato come un'immagine di copertina (o video), con 4 immagini sottostanti.

annuncio del club di rasatura del dollaro

Cosa succede quando lo spettatore fa clic sul pulsante Altro? Viene visualizzato in una pagina in cui vengono visualizzati i tuoi prodotti con immagini, titoli e prezzi. Quindi all'interno di Facebook, senza la necessità di visitare il tuo negozio online, l'utente può visualizzare i dettagli della tua offerta.

È una grande esperienza per l'utente poter navigare tra i prodotti senza essere reindirizzato a un altro sito.

Dal momento che promuoverai direttamente il tuo prodotto con questo formato, dovresti mostrarlo agli utenti della fase decisionale. Possono includere i tuoi precedenti acquirenti, i tuoi abbonati o visitatori che hanno abbandonato il carrello.

# 2 Annunci multiprodotto (carosello)

Gli annunci a carosello potrebbero sembrare ideali solo per le attività di e-commerce, ma funzionano anche per le aziende tecnologiche. Perché sono un ottimo modo non solo per mostrare più prodotti ma anche diverse funzionalità dello stesso prodotto.

Annuncio Facebook di Ralph Lauren

Gli annunci a carosello possono includere sia immagini che video, ma il loro numero totale non deve superare 10. Se stai promuovendo più prodotti con questo formato, conterrà diversità e darà agli spettatori la libertà di scelta.

Poiché questo formato contiene prodotti e obiettivi per le vendite, è necessario utilizzarli nuovamente per il pubblico della fase finale.

# 3 Annunci video / illustrati

Video e immagini possono tornare utili quando stai cercando di raggiungere sconosciuti completi. Puoi utilizzare uno qualsiasi di questi formati per mostrare al tuo pubblico un annuncio contest / freebie, annuncio post di blog, annuncio video stimolante.

Se stai cercando un formato video, assicurati che il tuo video sia breve, con sottotitoli e ad alta risoluzione.

Facebook consiglia di essere i tuoi video fino a 15 secondi. Immagina quanto poco tempo hai per conquistare il cuore dello spettatore?

Puoi utilizzare video per dimostrazioni di prodotti, mostrare come utilizzare il tuo prodotto o come ci si sente ad usare il tuo prodotto.

Se stai cercando un formato immagine, assicurati che l'immagine sia professionale. Prova a mostrare veri volti umani sul tuo annuncio o presenta alcune situazioni divertenti per attirare l'attenzione.

Quale pubblico dovresti scegliere come target e qual è il modo migliore?

pubblico di annunci di Facebook

Retarget i visitatori del tuo negozio online

Gli utenti di Internet possono apparire nel tuo negozio online da varie fonti, tra cui Facebook, ricerca organica, ecc. Se hanno sfogliato le pagine dei tuoi prodotti, hanno visualizzato gli articoli e li hanno aggiunti ai loro carrelli, significa che sono seriamente intenzionati a fare affari con te.

Se tu installa un pixel di Facebook sul tuo sito web, traccerai i cookie dei visitatori e li ripeterai successivamente su Facebook.

Questo approccio è molto efficace perché non spendi soldi per un pubblico strano e provi a convertire utenti già "caldi".

Target utenti stranieri

Come ricordi, puoi scegliere come target gli utenti in base alla posizione. E puoi indirizzare gli utenti in più paesi con lo stesso annuncio.

Quando hai obiettivi e ambizioni internazionali, dovresti avere anche un sito web multilingue. GTranslate tradurrà il tuo sito Web nelle lingue di destinazione e ti dà la libertà di agire a livello globale.

Quando gli utenti stranieri visualizzano il tuo annuncio e visitano il tuo sito, saranno entusiasti di vederlo il tuo negozio online nella loro lingua madre. Hai appena aumentato le tue possibilità di vendere prodotti al di fuori del tuo paese.

Un modo semplice per lavorare attivamente con gli acquirenti stranieri è quello di offrire spedizioni internazionali. Puoi iniziare con la spedizione verso i paesi limitrofi e infine espandere verso località distanti.

Ma non dimenticare di analizzare quali paesi gli utenti stanno acquistando attivamente da te e aggiungere tali paesi alla tua lista di spedizioni.

Targeting pubblico simile

Un pubblico alla pari sono persone che hanno cose in comune con i tuoi attuali acquirenti. Quindi hai grandi possibilità di convertirli.

Puoi scegliere come target un pubblico simile se hai già la tua base di clienti e persino un gruppo di clienti fedeli. Pertanto, dirai a Facebook quale tipo di persone ha già acquistato da te e gli chiederai di rivolgersi a gruppi simili.

Scegli come target gli acquirenti precedenti

Gli acquisti ripetuti sono ciò che spinge la maggior parte delle entrate a quasi tutte le aziende. Se un visitatore ha acquistato una volta da te e ha avuto un'esperienza positiva, è molto probabile che ritorni.

Tutto quello che devi fare è dare una piccola spinta mostrando un annuncio e ricordare la tua nuova collezione. O saldi stagionali, o forse buoni a tempo limitato.

Abbonati alla newsletter target

Le persone potrebbero iscriversi alla tua newsletter ma non aprire mai le tue e-mail. Oppure potrebbero non controllare frequentemente la posta in arrivo e non essere informati sui tuoi nuovi prodotti.

Dato che hai monitorato i loro cookie e conoscono il marchio, incontrarsi su Facebook potrebbe essere un'ottima idea per le conversioni. Come già conosci, puoi essere sicuro degli annunci promozionali e condividere le tue offerte più interessanti.

In che modo i negozi online utilizzano Facebook per l'eCommerce? 3 citazioni di fondatori e rivenditori di negozi

Deanna Cook

N. 1 Deanna Cook - Fondatore di LIYA Collective, Accessori minimalisti per donna

"Per me, la strategia pubblicitaria di Facebook di maggior successo è stata quando il mio obiettivo della campagna è la generazione di lead.

Offro un omaggio o qualcos'altro di valore che farebbe appello al mio cliente target. Eseguo una campagna pubblicitaria per promuovere l'offerta al pubblico freddo per inserirli nella mia lista di email.

Da lì, costruisco la relazione con il cliente e li porto più avanti nell'imbuto fino a quando non sono pronti per l'acquisto.

Considero gli annunci di Facebook come parte della mia strategia a lungo termine, non solo come un modo per una rapida vendita. Secondo me, questo è il modo più efficace per far funzionare gli annunci per i piccoli marchi di e-commerce! "

Michael Anderson

# 2 Michael Anderson - Specialista di marketing presso Mappe GeoJango, Push Pin Maps

"La mia strategia per pubblicare annunci di eCommerce su Facebook per il nostro negozio è quella di promuovere un mix di post di blog di alta qualità insieme a tradizionali annunci fotografici.

Prima di promuovere i post del blog, Mi assicuro che ci siano informazioni sui nostri prodotti legati nella parte inferiore dell'articolo.

Quando gli utenti finiscono di leggere possono vedere che offriamo prodotti correlati al post gratuito.

Gli utenti di Facebook sono spesso abbastanza diffidenti nei confronti di qualsiasi cosa considerino un venditore. Eppure sono disposti a fare clic su un post sul blog che esamina, ad esempio, le sette meraviglie del mondo moderno.

Inoltre, la promozione di post di blog è molto più economica e restituirà una maggiore percentuale di clic rispetto agli annunci tradizionali ".

Jeff Moriarty

# 3 Jeff Moriarty - Responsabile marketing presso La gemma di Moriarty, Gioielleria personalizzata

"Gestiamo Facebook per gli annunci di e-commerce durante tutto l'anno, ma la maggior parte della nostra attenzione è intorno alle vacanze.

Nel corso degli anni abbiamo testato diversi tipi di annunci, offerte diverse e dati demografici diversi.

All'inizio, sicuramente non era redditizio. Non è stato fino a quando abbiamo capito che i video hanno fatto bene. E quando siamo riusciti a restringere i nostri migliori dati demografici, abbiamo iniziato a fare soldi con le pubblicità di Facebook.

La parte demografica degli annunci è stata la più difficile. Così tanti diversi tra cui scegliere, questo ha impiegato più tempo per capire. Non è ancora redditizio come alcune altre aree della pubblicità, ma ci fa guadagnare soldi. "

Qui abbiamo un altro collaboratore che ha beneficiato degli annunci sui post di blog:


Come è stato il nostro post? Ti aiuterà a ottimizzare i tuoi prossimi annunci di Facebook per l'eCommerce?

Prova gratuitamente GTranslate per 15 giorni