Qual è la migliore piattaforma CMS per il tuo sito web?

Qual è la migliore piattaforma CMS per il tuo sito web?

Avviare un sito Web è diventato facile come uno-due-tre in 2019. Non devi possedere alcun background di programmazione o capacità di codifica per creare un buon sito web. Perché? Perché è possibile utilizzare una delle migliori piattaforme CMS (sistema di gestione dei contenuti) che sostanzialmente consentirà la creazione, la modifica e la pubblicazione di contenuti Web tra cui elementi di testo e multimediali tramite un'interfaccia utente grafica.

CMS è un software che funziona magicamente!

Considerando che ci sono quasi tutti i siti Web 2B in diretta ora e considerando anche il fatto che questo numero sta crescendo rapidamente, è ovvio che bisogna sbrigarsi se vogliono davvero avere un sito Web per i propri scopi commerciali o personali.

Assumere un programmatore per costruire un sito Web per te potrebbe essere fantastico, ma potrebbe anche richiedere molto tempo e denaro. Quindi, un CMS è ciò che verrà in tuo soccorso se vuoi ridurre i costi e renderlo veloce. Esistono vari tipi di piattaforme CMS, e la cattiva notizia è che hanno tutti vantaggi e svantaggi e dovrai considerare tutti i pro e i contro prima di fare una scelta.

Ci sono alcune cose che dovresti prendere in considerazione per trovare la migliore piattaforma CMS per le tue esigenze, ad esempio la necessità di accedere all'editor con più account utente o la necessità di presentare il contenuto in più di una lingua.

Alcune delle migliori piattaforme CMS sono le seguenti:

  • WordPress
  • Joomla!
  • Squarespace
  • Shopify
  • Blogger
  • TYPO3
  • Drupal
  • Magento

La maggior parte dei siti web sul web sono costruito su WordPress. Quel numero è intorno a 18 milioni!

Esaminiamo ora alcune delle piattaforme CMS più popolari una per una e vediamo per quali sono le migliori.

WordPress

WordPress è il CMS open source più utilizzato a livello globale. Inizialmente, era una piattaforma per la costruzione di blog. In seguito, sono stati creati diversi plugin per lavorare con esso, rendendo possibile l'aggiornamento del software a un CMS pienamente funzionante.

Una delle cose più impressionanti di WordPress è che ha 14K + modelli di design gratuiti. Inoltre, dispone di URL di facile consultazione per i motori di ricerca e una procedura guidata di installazione rapida.

Professionisti
  • C'è una grande comunità di utenti che significa che puoi trovare informazioni dettagliate su quasi tutti i problemi che ti capitano quando usi WordPress
  • L'installazione e l'installazione richiedono il minimo sforzo
  • Esistono centinaia di migliaia di plug-in che puoi installare per migliorare il tuo sito web
  • Possibilità di personalizzazione completa
  • Buone prestazioni

CONTRO
  • Può subire rischi per la sicurezza e attacchi di hacker
  • Troppi aggiornamenti di sicurezza che potrebbero richiedere un lavoro amministrativo aggiuntivo
  • Il sistema a volte può essere complesso e non così intuitivo da usare
  • Nessuna soluzione integrata per i bisogni di base
  • Devi gestire molti plugin 3rd party

WordPress è facile da installare, è per questo che può funzionare abbastanza bene per le piccole e medie imprese. Inoltre, i blogger, gli scrittori, gli artisti che vogliono impressionare il loro pubblico con contenuti regolarmente aggiornati e bellissimi layout possono utilizzare WordPress al massimo delle sue potenzialità.

Tuttavia, WordPress non è l'opzione migliore per le soluzioni a livello aziendale. Non è tecnicamente impossibile creare un sito Web aziendale con WordPress; tuttavia, ci vorrà troppo impegno rispetto al caso delle piccole imprese.

Alcuni ottimi plugin per WordPress sono i seguenti:

  • GTranslate - per rendere multilingue il tuo sito web
  • WPForms - per aggiungere moduli alle tue pagine di contatto (o altre)
  • Yoast SEO - per ottimizzare i tuoi contenuti per SEO
  • Akismet Anti-Spam - per sbarazzarsi dello spam
  • W3 Total Cache - per la memorizzazione nella cache che migliora le prestazioni generali del tuo sito web

È possibile saperne di più su i migliori plugin per WordPress leggendo il nostro articolo che abbiamo pubblicato di recente.

Joomla!

Joomla è la seconda piattaforma CMS più grande là fuori con oltre installazioni 2M a livello globale. È utile sia per i principianti che per gli utenti di livello avanzato. Joomla ha una documentazione quasi perfetta sul posto. Tuttavia, ciò non lo rende la piattaforma CMS più semplice da utilizzare.

Professionisti
  • Un numero significativo di estensioni, plug-in e design
  • Sostenuto da una buona comunità disposta ad aiutare
  • Possibilità di personalizzazione completa

CONTRO
  • Spesso le estensioni devono essere implementate manualmente
  • Le estensioni Pro possono essere costose
  • Estensioni decenti mancanti per l'e-commerce
  • L'ottimizzazione delle prestazioni può essere un problema

In effetti, Joomla non è così facile da installare e configurare. Ecco perché la maggior parte dei proprietari di siti web sceglie WordPress o altre piattaforme più facili da configurare.

TYPO3

Ricorda, stavamo discutendo di siti Web di livello aziendale sopra e dicendo che WordPress potrebbe non essere la soluzione migliore per loro? Bene, TYPO3 può.

In effetti, TYPO3 non è così famoso, ma ha un punto di forza unico, che è la sua scalabilità. Ad esempio, puoi persino creare una intranet con l'aiuto di essa!

Professionisti
  • TYPO3 ha il supporto multilingue
  • Ti consente di eseguire più siti da una singola installazione
  • È possibile condividere dati e strumenti su tutti i siti Web

CONTRO
  • Non è molto user-friendly e può essere difficile da configurare

Alla fine, grazie alla sua scalabilità, TYPO3 può essere utilizzato per gestire diversi siti collegati tra loro. Questo è un vantaggio che molte altre piattaforme CMS non supportano.

Drupal

Drupal è un'altra grande piattaforma CMS open source. Mentre è un po 'più piccola nella quota di mercato rispetto a WordPress e Joomla, è ancora una delle migliori piattaforme CMS là fuori.

Professionisti
  • Drupal offre un sistema molto flessibile per gestire i tipi di post personalizzati
  • Ti dà molto controllo sugli account e le autorizzazioni degli utenti
  • Ha supporto multilingue pronto all'uso
  • Drupal è considerato più sicuro di WordPress e Joomla
  • Possibilità di personalizzazione completa

CONTRO
  • Non si consiglia di utilizzare Drupal se non si dispone almeno di competenze di sviluppo Web di base poiché può essere piuttosto complesso quando si tratta di configurazione e configurazione.

Quindi, se sei un maniaco della sicurezza, probabilmente Drupal dovrebbe essere la tua piattaforma CMS.

Squarespace

Questo è fantastico per i blog. Perché? Perché è difficile non innamorarsi del design pulito di questa piattaforma CMS e della sua estetica perfetta.

Professionisti
  • Grande design, bellissimi temi
  • Compatibile con tablet e smartphone
  • Vari tipi di gallerie fotografiche disponibili

CONTRO
  • Squarespace non ti consente di modificare completamente i titoli per blog e pagine di prodotti che possono essere un rompicapo per SEO
  • Non c'è funzionalità di backup e ripristino
  • La velocità della pagina non è buona
  • Molto limitato in termini di personalizzazione

Quindi, il verdetto è che Squarespace può essere un'ottima piattaforma CMS se vuoi creare un bel blog. Tuttavia, quando si tratta di SEO, potresti avere difficoltà a capire come migliorarlo. Vale la pena pensarci due volte prima di creare un sito Web con questo.

Tuttavia, se hai optato per Squarespace, assicurati di scoprire quali sono le migliori pratiche per ottimizzare un sito web di Squarespace. Questa conoscenza ti aiuterà molto a lungo termine.

Shopify

Shopify è una piattaforma che ti consente di creare il tuo negozio online. Ti offre un'ampia varietà di modelli che puoi personalizzare per soddisfare i requisiti di branding. Shopify consente di vendere beni fisici o digitali online.

Professionisti
  • Una vasta gamma di temi (sia gratuiti che a pagamento) tra cui scegliere
  • Integrazione con PayPal
  • Funzionalità di blogging, SEO, CMS
  • La possibilità di modificare i codici CSS e HTML del tuo negozio
  • Interfaccia pulita e moderna
  • API e possibilità di importare ed esportare dati

CONTRO
  • Buono solo per i negozi online
  • C'è spazio per miglioramenti su come Shopify gestisce le varianti e le opzioni del prodotto (dato che puoi avere solo le opzioni 3 per un determinato prodotto)

Ci sono un sacco di articoli interessanti su come avere e mantenere e ottimizzare un negozio Shopify e in particolare il processo di checkout.

Riassumendo

Sembra che ogni piattaforma CMS abbia anche i suoi vantaggi e svantaggi. WordPress va bene per le aziende di medie dimensioni. Squarespace potrebbe essere un'ottima scelta per coloro che desiderano offrire ai propri visitatori del sito esperienze di design eccezionali. Shopify è il migliore per costruire il tuo negozio online su di esso. Drupal è famoso per la sua sicurezza. E il principale vantaggio di TYPO3 è che consente di creare e gestire più siti Web complessi su di esso. C'è una vasta scelta qui e la tua decisione dovrebbe essere basata sulle tue esigenze aziendali.

Le possibilità sono infinite!

Prova gratuitamente GTranslate per 15 giorni